.

2piu2uguale5

gli articoli

contributo autore
Gli anni di piombo e la forza del destino 
contributo inviato il 9 febbraio 2013, via hommerevolte
Ricordare stanca , il libro di Massimo Coco, figlio del Procuratore Generale di Genova Francesco ucciso con la scorta dalla Brigate Rosse a Genova nel 1976, si presenta certamente anomalo nel panorama della letteratura dei figli degli anni '70, e in particolare quella che investe le vittime del terrorismo. Tale natura particolare, sono ... (continua)
hommerevolte
Le vittime della Shoah e quelle del terrorismo 
contributo inviato il 27 gennaio 2013, via hommerevolte
INTERVENTO PER LA RIUNIONE PLENARIA DELLA RETE DI SENSIBILIZZAZIONE AL PROBLEMA DELLA RADICALIZZAZIONE - Radicalisation Awareness Network (RAN) - DELLA COMMISSIONE EUROPEA, DG AFFARI INTERNI. Bruxelles, 28.01.2013 In occasione del lancio delle rete RAN nel settembre 2011, paragonai la narrativa delle vittime del terrorismo a quella dei ... (continua)
hommerevolte
La violenza politica: un tabù per le scuole? 
contributo inviato il 15 novembre 2012, via hommerevolte
Ieri mattina scendendo dalla metropolitana mi sono trovato, nei pressi del mio ufficio a Torino, nel mezzo della manifestazione studentesca proprio quando il corteo si è fermato. Una parte ha raggiunto il cantiere del grattacielo progettato da Renzo Piano, e poco dopo un poliziotto veniva circondato e bastonato a terra da una decina di ... (continua)
hommerevolte
Per non dimenticare. A Chieri (To) 
contributo inviato il 28 ottobre 2012, via hommerevolte
Inaugurazione stele in memoria delle vittime del terrrorismo from Luca Guglielminetti on Vimeo . Chieri (To) 27 Ottobre 2012. Inaugurazione della stele in ricordo delle vittime delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice.
hommerevolte
Terrorismo: quelle storie di vittime di serie B 
contributo inviato il 26 ottobre 2012, via hommerevolte
Terrorismo: quelle storie di vittime di serie B
hommerevolte
Vittime del terrorismo: "ferite aperte, discorso aperto" 
contributo inviato il 20 ottobre 2012, via hommerevolte
Vittime del terrorismo: "ferite aperte, discorso aperto"
hommerevolte
I terroristi italiani? Colti e di status elevato 
contributo inviato il 2 ottobre 2012, via hommerevolte
Pubblicati i sorprendenti risultati di una ricerca condotta al MIT da Alessandro Orsini autore per Rubbettino di  Anatomia delle Brigate rosse  Alessandro Orsini ha pubblicato, per la prima volta, i dati sul numero dei terroristi italiani, di cui ha analizzato sesso, età, livello di istruzione e occupazione al ... (continua)
hommerevolte
Corso sulla cittadinanza attiva a Torino 
contributo inviato il 1 ottobre 2012, via hommerevolte
“MEMORIA FUTURA: da ieri a domani - Ricordare per saper vedere” corso del CESEDI e dell'Associazione Italiana Vittime del Terrorismo ( Aiviter ) volto a realizzare con gli insegnanti e i giovani delle scuole secondarie di Torino un modulo didattico sul tema storico degli Anni di piombo, per promuovere la coscienza di una cittadinanza ... (continua)
hommerevolte
11/9 e le vittime italiane: un omaggio 
contributo inviato il 11 settembre 2012, via hommerevolte
All'inizio del 2011, nel post LUCI ED OMBRE SUI NOMI DELLE VITTIME ITALIANE DELL’11/9 , e poi ancora nell'intervisa rilasciata a marzo a La Stampa, " Fratelli d'Italia uccisi dal terrorismo internazionale ", si segnalava la vergogna dell'omissione di una lista dei cittadini italiani o di origine italiana, periti negli attentati delle Torri ... (continua)
hommerevolte
Brigate Rosse, quanto l'Italia decise di odiare 
contributo inviato il 3 luglio 2012, via hommerevolte
Brigate Rosse, quanto l'Italia decise di odiare Alessandro Orsini su "Liberal" di oggi
hommerevolte


2piu2uguale5

“La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.”

George Orwell

Si discute di (Tags)



Creato da Moon81
Membri attivi 156

Clicca per visualizzare la geomappa dinamica dei membri

Ultimi iscritti

tutti i membri




Puoi iscriverti liberamente e partecipare alle attività del gruppo 2piu2uguale5.

CON BLOG
Se hai un blog - su qualunque piattaforma - i tuoi post verranno aggregati automaticamente. Dopo l'iscrizione, segui le istruzioni per aggregare blog.
Se non hai un blog puoi aprirlo ora sul Cannocchiale.

SENZA BLOG
Se non hai un blog puoi iscriverti comunque e partecipare ai Gruppoe alle altre attività di prossima attivazione.
Iscriviti ora!

Se sei già iscritto e non vedi i tuoi contenuti aggregati, leggi la pagina di aiuto.